Geometria tridimensionale del contatto geologico calcare e copertura alluvionale

La tomografia elettrica è la tecnica ideale per differenziare unità resistive da elettricamente conduttive. Il contrasto di resistività elettrica tra calcari resistivi e sedimenti lacustri argillosi e conduttive è particolarmente adatta all’applicazione di questo metodo geofisico. Una disposizione regolare di otto cavi da 12 elettrodi ha coperto una superfice di 8000 m2 e permesso un’acquisizione 3D.

La procedura d’inversione adottata ha permesso una restituzione delle resistività del sottosuolo nella forma di un blocco 3D. Il software di visualizzazione da noi utilizzato permette una chiara analisi ed interpretazione dei risultati.

Advanced visualization tools increase the accuracy of 3D interpretation

Il blocco 3D permette di visualizzare il top del calcare (tra 8 e 10 metri in questo caso).

This 3D acquisition involved the setup of 8 parallel electrodes line
Luogo Svizzera
Strumento Syscal Pro
Geometria 96 electrodi
Posizione DGPS
Sequenza Pole-dipole
Area 8,000 m2
Personale 5 persone
Durata 0.5 giorni