Rilievo geologico regionale per lo studio del potenziale geotermico cantonale

Con l’obiettivo di integrare i modellli geologici preesistenti e definire il potenziale geotermico dell’area di studio sono stati acquisiti 8 profili di sismica a riflessione ad alta risoluzione con l’impiego di un camion vibratore dal peso di 50’000 libbre.

L’alta produttività e la sicurezza delle operazioni è stata garantita dalla mobilizzazione di un elevato numero di personale. Una delle linee è stata acquisita di notte su una strada a forte percorrenza, questa ha necessitato di importanti dispositivi di segnaletica stradale, interruzione del traffico su una corsia e illuminazione dei tratti male illuminati. L’interpretazione delle sezioni sismiche è stata favorita dall’eccellente qualità dei dati.

Reflection seismology is able to highlight geological interface in both quaternary units and bedrocks

La profondità di investigazione è andata ben oltre quella dell’obiettivo di questo studio, è stato cosi possibile osservare strutture nelle litologie triassiche e permo-carbonifere.

Heavy traffic forced us to work by night in a dense urban area
Luogo Svizzera
Strumento Sercel 388
Geometria 240 geofono
Posizione DGPS
Sorgente IVI Mark 4 – 50,000 lbs
Quantitativo 39.6 chilometri
Personale 35 persone
Durata 9 giorni