Analisi 3D della ripartizione della conducibilità elettrica per lo studio della stabilità delle dighe in terra

In seguito all’osservazione di numerose fratture sulle dighe sono state intraprese estese campagne geofisiche per investigare potenziali debolezze strutturali.

Tali indagini, condotte per mezzo di un EM capace di misurare diverse profondità di investigazione, hanno permesso la costruzione di un modello 3D. Questi risultati consentono il posizionamento delle zone di debolezza mettendo in evidenza le porzioni più sabbiose o più ghiaiose nella diga.

Conductivity anomalies highlight structural weaknesses in earth levees

I profili acquisiti mediante il DualEM consentono una ricostruzione 3D della conducibilità della diga. Studio realizzato dal nostro partner GeoAstier.

The DualEM is a very lightweight geophysical instrument, quickly mobilized
Luogo Europa
Strumento DualEM 642
Posizione DGPS
Geometria Misure continue
Quantitativo 42.8 chilometri
Personale 3 persone
Durata 8 giorni