Studio del riempimento sedimentario di una valle alpina per lo studio geotermico di media profondità

La fattibilità di un progetto di geotermia è legata alla conoscenza della geologia del serbatoio. Con questo scopo sono stati acquisiti 3 profili di sismica a riflessione trasversalmente ad una valle alpina per definire la geometria delle strutture sedimentarie e del fondo roccioso.

Il contesto ambientale molto rumoroso e l’importante profondità di investigazione (800-1000m) ha necessitato l’impiego di esplosivo per garantire un buon rapporto segnale/rumore. Le sezioni cosi acquisite forniscono informazioni inedite sulle strutture fluvio-lacustri osserrvate. La geometria del fondo roccioso ha permesso di precisare gli obiettivi del progetto di geotermia.

Reflection seismology is able to highlight geological interface in both quaternary units and bedrocks

L’alta risoluzione delle sezioni mette in valore le strutture fluvio-lacustre, allo stesso modo è stata ben identificata la geometria del fondo roccioso.

Explosive are a perfect seismic source but are seldom used in inhabited areas
Luogo Svizzera
Strumento Geode
Geometria 96 geofoni
Posizione DGPS
Sorgente Explosives
Quantitativo 6.9 chilometri
Personale 7 persone
Durata 10 giorni