Mappatura caratteristiche di sedimentazione in una valle alluvionale

I sedimenti della piana alluviale del rodano sono formati da complesse geometrie e forte eterogeneità litologica. La distribuzione di argille, sabbie e ghiaie è stata ricostruita grazie ad una acquisizione elettromagnetica (DualEM 421) e i risulatati messi a disposizione per una utilizzazione geotecnica e per applicazioni legate all’agricoltura.

La campagna ha permesso di caratterizzare 10 ettari di terreno su uno spessore di 4.5 metri.

Inversioni 3D di dati EM consentono accurata mappatura della conducibilità del terreno sui primi 6 metri sotto il livello del suolo

Luogo Svizzera
Strumento DualEM 421
Posizione DGPS
Geometria Misure continue
Area 10 ettari
Personale 2 persone
Durata 1 giorni